Regione Puglia : voucher internazionalizzazione

Presentato il voucher “fiere” della Regione Puglia

La Regione Puglia ha recentemente pubblicato un bando per l’erogazione di voucher con l’obiettivo di favorire i processi di internazionalizzazione delle micro, piccole e medie imprese pugliesi.

Attraverso la concessione di voucher infatti, la Regione Puglia intende rilanciare le strategie di esportazione e di promozione internazionale del sistema produttivo regionale, favorendo una maggiore parteciapzione a manifestazioni fieristiche in Italia e all’estero. Questo potrà avvenire mediante contributi a parziale copertura delle spese di partecipazione agli eventi fieristici internazionali di particolare rilievo per i seguenti settori economico produttivi:

a) manifatturiero

b) fornitura di energia elettrica, gas, vapore e aria condizionata

c) raccolta, trattamento e fornitura di acqua, gestione delle reti fognarie,
attività di trattamento dei rifiuti e recupero dei materiali

d) costruzioni

e) servizi alle imprese tra i quali

– Magazzinaggio e attività di supporto ai trasporti;
– Attività editoriali;
– Attività di produzione, post-produzione e distribuzione cinematografica, di
video, di programmi televisivi, di registrazioni musicali e sonore;
– Produzione di software, consulenza informatica e attività connesse;
– Attività dei servizi d’informazione ed altri servizi informatici;
– Attività degli studi di architettura e d’ingegneria;
– Attività di design specializzate;
– Attività fotografiche;
– Rappresentazioni artistiche;
– Attività di supporto alle rappresentazioni artistiche.

La dotazione finanziaria complessiva di Euro 1.500.000 ed è così distribuita:

– Linea A: Euro 1.000.000 saranno destinati ai “Voucher Fiere” a parziale
copertura dei costi di partecipazione alle fiere internazionali elencate nell’Allegato A del bando

– Linea B: Euro 500.000 saranno destinati ai “Voucher Fiere” a parziale copertura
dei costi di partecipazione alle fiere internazionali non comprese tra quelle elencate nell’Allegato A.

L’agevolazione prevista dal bando consiste in un contributo a fondo perduto fino alla concorrenza dell’ 80% delle spese ammissibili, per l’importo massimo concedibile di Euro 3.000 per fiere internazionali in Paesi Europei (UE a
28), compresa l’Italia, e di Euro 5.000 per le fiere internazionali in Paesi extra-europei. Sono ammissibili le tipologie di spese previste dal bando e connesse con la partecipazione, in qualità di espositore, a fiere internazionali
che si svolgono tra il 1° marzo 2017 ed il 28 febbraio 2018.

E’ possibile trovare tutte le informazioni sul documento disponibile sul sito web della Camera di Commercio di Lecce.

Se hai un’azienda che intende partecipare al bando promosso dalla Regione Puglia, CRMEDIA – Soluzioni Multimediali può offrirti una serie di servizi che rientrano tra quelli coperti dal bando indicato.

Non esitare a contattarci: compila senza impegno il modulo seguente e sarai ricontattato per fornirti tutte le informazioni di cui hai bisogno.

Per ricevere informazioni su un determinato prodotto o un servizio offerto, richiedere un preventivo o qualunque altro tipo di richiesta, compila in maniera dettagliata il modulo seguente inserendo tutti i dati in ogni campo e sarai ricontattato quanto prima. Questo è importante perchè ci consente di fornirti la migliore soluzione alla tua esigenza o al tuo problema.

Grazie.

Prima di inviare i dati, accertati di aver letto ed accettato le condizioni indicate nella pagina relativa alla PRIVACY.

Modulo di Contatto :
* indica dei campi obbligatori








Condividilo

Condividi questo articolo con i tuoi amici!